...Che INIZIATIVE c"avé?

gaza_black_ribbon

Basta! Parlamento pulito

giovedì 31 luglio 2008

Treni che era meglio perdere...

Ligabue in Cerca nel Cuore canta "ci son treni che non ripassano", domenica abbiamo sperimentato che purtroppo non sempre è così. C'era stato tanto bene il sabato a disposizione per poter fruire del FANTASTICO trenino che fa il giro del lungomare e del centro alla MODICA cifra di 2 EURO (l'anno scorso era 1... l'autista si è goffamente riparato dietro un abusatissimo caro-petrolio per tentare di giustificare l'aumento del 100%). Sabato io sarei stato alla Ronda Anomala, e chi voleva poteva lanciare parallelamente questa iniziativa che potremmo battezzare Spesa Anomala.... invece no....
Sabato l'ultima corsa è stata persa, ma domenica sera dopo i nostri gozzovigli ed il giro in una Piazza del Duca ormai da tre giorni diventata balera, con il Polka Jamboree che impazzava e già prometteva per la prossima edizione l'arrivo dell'orchestra Castellina Pasi supportata da Athos e Mancini (Di Liberto, Celidoni e Piccinini già tremano), Ele si avvicinava furbescamente all'imbocco del Foro Annonario alle 23.30, con una precisione tempistica da far sgranare gli occhi a tutti i cronometristi cinesi delle prossime Olimpiadi.
Davanti ai nostri occhi si è parato il trenino.... Davanti agli occhi dell'autista, che ormai a stento si intravedevano dietro le enormi gonadi dovute ai 37.689 viaggi già fatti, si paravano otto deficienti (età media 27 anni.... grazie ad Ele e Sere!) che gli impedivano almeno per un'altra mezz'ora di andarsi a riposare come meritava.
Da lì in poi, appoggiati i cervelli sulle molte sedute libere, ci siamo dati ad una inspiegabile gioia simil-vacanziera... incuranti del fatto che stavamo passando sulle vie più trafficate della città, anzi proprio cercando il saluto di chi affollava il lungomare (che tra l'altro non ho capito perchè qualcuno fa con un solo dito anzichè con cinque......), ci siamo lasciati scarrozzare, abbiamo chiamato il salto ad ogni cavalcavia (manco fossimo sul Generale Lee di Hazzard!!), abbiamo fatto fermare il treno per prendere dalle promoter alcune lattine del power-drink che non ti mette le ali, ma qualcosa te lo deve mettere per forza per avere l'effetto di seguito...


Risultato? Brindisi a suon di lattine, cacchiate a ripetizione, un filmato della drammatica durata di 10 e più minuti, che resta gelosamente conservato nel cellulare della promotrice, e che documenta minuziosamente gli strani effetti che può avere una troppo lunga esposizione al sole domenicale, o il solo pensiero che il weekend è già finito e bisogna tornare alla dura settimana, oppure semplicemente che la taurina, il guaranà ed il glucoronolattone non possono stare nella stessa bevanda.











PS #1:
chiedo scusa a Scorcio per la sua assenza nelle foto, ma le sue indecenti pose continuano ad impedirmene la pubblicazione!! :-)

PS #2: come potete vedere la foto da turisti, meravigliati di intravedere la cupola del Municipio che sbuca nelle traverse di via Pisacane (e per la quale l'autista ci si è pure fermato...) non è che sia venuta tutto sto spettacolo.... maledetto autofocus...

6 commenti:

quilly ha detto...

beata gioventù

maddeche ha detto...

invidia invidia...

però un giretto sul trenino lo farei anch'io...

Vale ha detto...

E nun te lamenta' che te sei divrtit' anca te!!!!
Comunque ci tengo a precisare per chi non era presente che la sequenza di immagini che mi ritrae è frutto di una personale ricostruzione (per non dire manipolazione)dei fatti elabotata dal mio "carissimo amico" Cecco...

Bec ha detto...

non ve se po' lascia' soli un giorno...
www.acquechiare.net

Marco ha detto...

non lo rifarò mai più...

elisabetta ha detto...

perchè nelle foto non ci sono mai?! :-)