...Che INIZIATIVE c"avé?

gaza_black_ribbon

Basta! Parlamento pulito

lunedì 9 febbraio 2009

Eluana Englaro...

Credo proprio che con la vicenda di Eluana Englaro l’Italia stia toccando il fondo…


e Berlusconi sta confermando il suo intimo desiderio di convertire il Bel Paese in Berlusconia…


non mi rimane che chiedere alla Spagna o all’America lo stato di rifugiato… e per quanto mi riguarda continuerò a lottare contro Il Grande Dittatore (mi riferisco, naturalmente, al film di Charlie Chaplin…) da qua…


La Chiesa… che come una (o la?) Piovra vuole arrivare con i suoi tentacoli dapperttutto.. e i credenti tutti con i loro stricioni a favore della [non] vita di Eluana dovrebbero chiedersi prima di tutto una cosa: 


Eluana è/era cattolica? 


E se non lo fosse stata? 


Perché la Chiesa dovrebbe impradronirsi della sua vita? 


Della sua decisione di morire piuttosto che vivere in uno stato vegetativo?


Se mi dovesse capitare qualcosa del genere (spero di no, naturalmente) vorrei che i miei genitori agissero come quelli di Eluana… 


e se ci sarà qualcuno che vorrà bloccare il destino da me scelto e confermato dalla mia famiglia..


per favore... sputategli in faccia…


Grazie.



4 commenti:

Devid ha detto...

Dopo aver scritto il post ho pensato a questo:

c'è una legge in Italia che prevede la rimozione di un'alta carica dello Stato in caso di demenza o di manie di protagonismo?

Naturalmente non mi riferisco a Napolitano...

Anonimo ha detto...

Ma tutti sti cattolici.. e la Chiesa.. ma una palata di cazzi propri??
Ciao Devid!
Claudia

Vercellik ha detto...

Ho scritto anche io qualcosa sul mio blog, spero di non aver mancato di rispetto alla famiglia e alla persona che ora non c'è più, mi chiedo se c'è buona fede in certa gente, mi chiedo come si fa, avendo un po' di cuore e un po' di intelligenza a fare certe cose...

Ciao eLuana.

Chiara ha detto...

Secondo me a Berlusconi non gliene frega proprio niente di Eluana e neanche delle "belle donne italiane" che non si sa come difendere dalle orde di delinquenti immigrati....ma che volete bisogna pur trovare qualcosa per distrarre la gente (a quanto pare il grande fratello non basta), anche a costo di torturare una famiglia che ha già sofferto abbastanza... perché altrimenti qualcuno potrebbe cominciare ad interessarsi alla crisi economica o delle elezioni in sardegna, insomma potremmo diventare un paese con un'opinione publlica e non solo un vaticano...ma per fortuna tutti i giornali abboccano e nessuno affronta i veri problemi del paese! viva l'Italia